logo-polimi
Loading...
Manifesto
Struttura Corso di Studi
Cerca/Visualizza Manifesto
Dati Insegnamento
Scarica il Manifesto
Regolamento didattico
Consulta il Regolamento
Elenco docenti
Strutture didattiche
Dati quantitativi
Internazionalizzazione
Orario Personalizzato
Il tuo orario personalizzato è disabilitato
Abilita
Ricerche
Cerca Docenti
Cerca Insegnamenti
Cerca insegnamenti degli Ordinamenti precedenti al D.M.509
Erogati in lingua Inglese

Legenda
Semestre (Sem)
1Primo Semestre
2Secondo Semestre
AInsegnamento Annuale
Attività formative
BCaratterizzanti
Lingua d'erogazione
Insegnamento completamente offerto in lingua italiana
Insegnamento completamente offerto in lingua inglese
--Non definita
Didattica innovativa
I CFU riportati a fianco a questo simbolo indicano la parte dei CFU dell'insegnamento erogati con Didattica Innovativa.
Tali CFU riguardano:
  • Cotutela con mondo esterno
  • Blended Learning & Flipped Classroom
  • Massive Open Online Courses (MOOC)
  • Soft Skills
Dati Insegnamento
Contesto
Anno Accademico 2018/2019
Scuola Scuola di Ingegneria Industriale e dell'Informazione
Corso di Studi (Mag.)(ord. 270) - MI (471) Biomedical Engineering - Ingegneria Biomedica
Piano di Studio preventivamente approvato BBB - Biomeccanica e biomateriali - Biomechanics and biomaterials
Anno di Corso 2

Scheda Insegnamento
Codice Identificativo 052383
Denominazione Insegnamento LABORATORIO DI ELABORAZIONE DI BIOIMMAGINI
Tipo Insegnamento Monodisciplinare
Crediti Formativi Universitari (CFU) 5.0
Semestre Secondo Semestre
Programma sintetico Obiettivi dell'insegnamento L'obiettivo principale del corso è quello di fornire allo studente le basi teoriche e pratiche per effettuare elaborazione di base di immagini biomediche, in particolare utilizzando il toolbox per l'Image Processing di Matlab. Programma delle lezioni e esercitazioni Questo è un elenco di massima degli argomenti che verranno trattati durante il corso: 1) Introduzione a Matlab 2) Dicom, spazio dei colori, multiframe array e filmati, image enhancement 3) Caratteristiche delle bioimmagini, compressione 4) Convoluzione e filtraggio 2-D 5) Thresholding 6) Segmentazione con edge detection 7) Trasformata di Fourier 2D, operazioni algebriche tra immagini, filtraggio in frequenza, transformata di Radon 8) Unsharp filter, filter design 9) Morphological image processing: operazioni di base ed avanzate 10) Deep learning: tecniche di estrazione di informazione avanzata 11) Spatial interpolation and image registration 12) Polar representation and 3D Visualization 13) Image restoration Attività di laboratorio Tutta l'attivitá del corso sará di laboratorio (non esiste una vera distinzione tra lezioni e esercitazioni). Si procederà alla applicazione dei suddetti concetti di base ad immagini biomediche ottenute con diverse tecniche diagnostiche (MRI, ultrasuoni, RX, TAC, foto, etc.), approfondendone i problemi principali da affrontare nella implementazione pratica, ed i metodi da applicare per estrarre parametri quantitativi di interesse clinico. La frequenza al corso è caldamente consigliata per il superamento dell'esame. Risultati di apprendimento attesi Conoscenza delle strategie di base di elaborazione delle immagini, capacità di comprendere e codificare il metodo da applicare a fronte di un problema pratico relativo a immagini biomediche. Modalità di valutazione: la modalità di esame prevede la valutazione di alcuni progetti (3-4) che verranno assegnati ogni due o tre settimane, da svolgere singolarmente o a gruppi, aventi per tema la soluzione di problemi pratici di elaborazione. Il voto finale sarà costituito dalla somma dei voti conseguiti. Successivamente, la prova orale è facoltativa. Attività di Didattica Innovativa: Ad integrazione delle attività progettuali e per stimolare l'apprendimento attivo, le capacità di strutturazione del pensiero e della conoscenza e il confronto tra colleghi, sarà assegnato almeno un lavoro di gruppo come progetto da svolgere durante il corso, che sarà poi presentato e discusso in modalità flipped/blended classroom. Tale modalità potrà essere applicata anche alla valutazione dei progetti assegnati. Prerequisiti L'accesso al corso è a numero limitato. La procedura obbligatoria di richiesta accesso si trova qui (http://www.ccsbio.polimi.it/?page_id=27 ) Pur non essendo vincolanti per la frequenza del suddetto corso, la familiarità con l'ambiente Matlab ed una base di conoscenza di programmazione ed elaborazione dei segnali sono raccomandate per la comprensione degli argomenti trattati.
Settori Scientifico Disciplinari (SSD)
Attività formative Codice SSD Descrizione SSD CFU
B
ING-INF/06
BIOINGEGNERIA ELETTRONICA E INFORMATICA
5.0
Didattica innovativa L'insegnamento prevede  1.0  CFU erogati con Didattica Innovativa come segue:
  • Blended Learning & Flipped Classroom

Scaglione   da (compreso):  A   a (escluso):  ZZZZ
   Secondo Semestre    2   
manifesti v. 3.2.2 / 3.2.2
Area Servizi ICT
17/02/2020