logo-polimi
Loading...
Manifesto
Struttura Corso di Studi
Cerca/Visualizza Manifesto
Dati Insegnamento
Scarica il Manifesto
Regolamento didattico
Consulta il Regolamento
Elenco docenti
Strutture didattiche
Dati quantitativi
Internazionalizzazione
Orario Personalizzato
Il tuo orario personalizzato è disabilitato
Abilita
Ricerche
Cerca Docenti
Cerca Insegnamenti
Cerca insegnamenti degli Ordinamenti precedenti al D.M.509
Erogati in lingua Inglese

Legenda
Semestre (Sem)
1Primo Semestre
2Secondo Semestre
AInsegnamento Annuale
Attività formative
BCaratterizzanti
Lingua d'erogazione
Insegnamento completamente offerto in lingua italiana
Insegnamento completamente offerto in lingua inglese
--Non definita
Didattica innovativa
I CFU riportati a fianco a questo simbolo indicano la parte dei CFU dell'insegnamento erogati con Didattica Innovativa.
Tali CFU riguardano:
  • Cotutela con mondo esterno
  • Blended Learning & Flipped Classroom
  • Massive Open Online Courses (MOOC)
  • Soft Skills
Dati Insegnamento
Contesto
Anno Accademico 2014/2015
Scuola Scuola di Ingegneria Industriale e dell'Informazione
Corso di Studi (Mag.)(ord. 270) - MI (473) Automation and Control Engineering - Ingegneria dell'Automazione
Piano di Studio preventivamente approvato XEN - AUTOMATION AND CONTROL ENGINEERING
Anno di Corso 1

Scheda Insegnamento
Codice Identificativo 088866
Denominazione Insegnamento CONTROLLO NON LINEARE
Tipo Insegnamento Monodisciplinare
Crediti Formativi Universitari (CFU) 5.0
Semestre Primo Semestre
Programma sintetico All'enorme varieta' di modi in cui un sistema puo' essere non lineare corrisponde un'amplissima gamma di problemi e di metodi difficilmente riconducibili, se non con qualche forzatura, a una visione e a una trattazione unitaria. La scelta dei temi nei quali si articola il programma del corso e' dunque prevalentemente ispirata all'obiettivo di documentare questa varieta': 1) verranno innanzitutto presentati alcuni risultati classici relativi all'analisi di sistemi reazionati monovariabili (funzione descrittiva, criterio del cerchio), 2) con riferimento ad una classe importante di sistemi dinamici non lineari, si richiameranno le linee essenziali del metodo di Lyapunov per l'analisi della stabilita' e si mostrera' come il metodo stesso possa essere esteso al progetto (sintesi) di controllori stabilizzanti, 3) verra' quindi esaminato il problema della linearizzazione mediante retroazione presentando alcuni risultati fondamentali sulla soluzione esatta del problema e accennando a un ventaglio di metodi approssimati, 4) l'ultima parte sara' dedicata a problemi di controllo ottimo, con particolare attenzione dedicata al controllo in tempo minimo e al controllo periodico.
Settori Scientifico Disciplinari (SSD)
Attività formative Codice SSD Descrizione SSD CFU
B
ING-INF/04
AUTOMATICA
5.0

Orario: aggiungi e rimuoviScaglioneDocenteLingua offertaProgramma dettagliato
Da (compreso)A (escluso)
--AZZZZPrandini Maria
manifesti v. 3.4.2 / 3.4.2
Area Servizi ICT
26/09/2020