logo-polimi
Loading...
Manifesto
Struttura Corso di Studi
Cerca/Visualizza Manifesto
Dati Insegnamento
Scarica il Manifesto
Regolamento didattico
Consulta il Regolamento
Elenco docenti
Strutture didattiche
Dati quantitativi
Internazionalizzazione
Orario Personalizzato
Il tuo orario personalizzato è disabilitato
Abilita
Ricerche
Cerca Docenti
Cerca Insegnamenti
Cerca insegnamenti degli Ordinamenti precedenti al D.M.509
Erogati in lingua Inglese

Legenda
Semestre (Sem)
1Primo Semestre
2Secondo Semestre
AInsegnamento Annuale
Attività formative
CAffini o integrative
Lingua d'erogazione
Insegnamento completamente offerto in lingua italiana
Insegnamento completamente offerto in lingua inglese
--Non definita
Didattica innovativa
I CFU riportati a fianco a questo simbolo indicano la parte dei CFU dell'insegnamento erogati con Didattica Innovativa.
Tali CFU riguardano:
  • Cotutela con mondo esterno
  • Blended Learning & Flipped Classroom
  • Massive Open Online Courses (MOOC)
  • Soft Skills
Dati Insegnamento
Contesto
Anno Accademico 2014/2015
Scuola Scuola di Ingegneria Industriale e dell'Informazione
Corso di Studi (Mag.)(ord. 270) - BV (478) Nuclear Engineering - Ingegneria Nucleare
Piano di Studio preventivamente approvato X2A - NUCLEAR ENGINEERING
Anno di Corso 1

Scheda Insegnamento
Codice Identificativo 061285
Denominazione Insegnamento MECCANICA DEI SOLIDI
Tipo Insegnamento Monodisciplinare
Crediti Formativi Universitari (CFU) 5.0
Semestre Primo Semestre
Programma sintetico Il corso intende introdurre gli allievi aerospaziali alla meccanica delle strutture, permettendogli di maturare la padronanza delle regole che governano l'equilibrio di sistemi articolati. L'impostazione generale del corso e mirata ad utilizzare i sistemi di travi come oggetti d'indagine di immediato interesse ingegneristico, mantenendo tuttavia un'attenzione costante alla generalita concettuale degli strumenti utilizzati. In seguito, le proprieta e la descrizione del materiale elastico lineare sono brevemente discusse e ci si prefigge di introdurre in termini concettuali e operativi la nozione di deformabilita elastica, nonche di sviluppare alcuni approcci basilari all'analisi degli spostamenti e al calcolo delle reazioni iperstatiche. Viene poi fornita la definizione di stato di sforzo, seguita dal calcolo delle sollecitazioni con riferimento ad alcuni dei casi di Saint-Venant, in cui si privilegia l'applicazione a esempi pratici rispetto alla derivazione rigorosa delle espressioni analitiche da utilizzare. Le nozioni di verifica di resistenza e stabilita dell'equilibrio sono accennate e finalizzate alle applicazioni pratiche
Settori Scientifico Disciplinari (SSD)
Attività formative Codice SSD Descrizione SSD CFU
C
ICAR/08
SCIENZA DELLE COSTRUZIONI
5.0

Orario: aggiungi e rimuoviScaglioneDocenteLingua offertaProgramma dettagliato
Da (compreso)A (escluso)
--AZZZZTaliercio Alberto
manifesti v. 3.4.3 / 3.4.3
Area Servizi ICT
30/10/2020