logo-polimi
Loading...
Manifesto
Struttura Corso di Studi
Cerca/Visualizza Manifesto
Dati Insegnamento
Scarica il Manifesto
Regolamento didattico
Consulta il Regolamento
Elenco docenti
Strutture didattiche
Dati quantitativi
Internazionalizzazione
Orario Personalizzato
Il tuo orario personalizzato è disabilitato
Abilita
Ricerche
Cerca Docenti
Cerca Insegnamenti
Cerca insegnamenti degli Ordinamenti precedenti al D.M.509
Erogati in lingua Inglese

Legenda
Semestre (Sem)
1Primo Semestre
2Secondo Semestre
AInsegnamento Annuale
Attività formative
CAffini o integrative
Lingua d'erogazione
Insegnamento completamente offerto in lingua italiana
Insegnamento completamente offerto in lingua inglese
--Non definita
Didattica innovativa
I CFU riportati a fianco a questo simbolo indicano la parte dei CFU dell'insegnamento erogati con Didattica Innovativa.
Tali CFU riguardano:
  • Cotutela con mondo esterno
  • Blended Learning & Flipped Classroom
  • Massive Open Online Courses (MOOC)
  • Soft Skills
Dati Insegnamento
Contesto
Anno Accademico 2017/2018
Scuola Scuola di Ingegneria Industriale e dell'Informazione
Corso di Studi (1 liv.)(ord. 270) - MI (357) Ingegneria Elettronica
Piano di Studio preventivamente approvato E1A - Non diversificato
Anno di Corso 3

Scheda Insegnamento
Codice Identificativo 088713
Denominazione Insegnamento MACCHINE ELETTRICHE
Tipo Insegnamento Monodisciplinare
Crediti Formativi Universitari (CFU) 5.0
Semestre Secondo Semestre
Programma sintetico Il corso tratta dei principi di conversione elettromeccanica. Dapprima si analizzano i circuiti magnetici e la legge dell`induzione elettromagnetica, ponendo in evidenza il significato fisico dei parametri auto e mutua induttanza. Poi si studiano i materiali magnetici, conduttori ed isolanti impiegati nelle macchine elettriche, illustrandone le proprieta`.Sono analizzate le quattro macchine elettriche principali: trasformatore, macchina in c.c. asincrona e sincrona. L`approccio e` il medesimo per tutte le macchine, consistente nei punti di seguito elencati. Dapprima si descrivono la costituzione e il principio elementare di funzionamento; poi si schematizza l`andamento del campo magnetico nell`interno della macchina, individuando i flussi principale e di dispersione; si analizza l`interazione tra tali flussi e gli avvolgimenti che li sostengono, derivando le equazioni rappresentative ed il circuito elettrico equivalente della macchina; infine, si individuano i metodi per la determinazione dei parametri. Di ogni macchina sono descritti alcuni aspetti fondamentali. Per il trasformatore la variazione di tensione da vuoto a carico, il diagramma vettoriale a carico, la corrente di corto circuito ed il comportamento al variare della frequenza di alimentazione (trasformatori ad audiofrequenza). Per le macchine rotanti, si analizza la dipendenza della caratteristica meccanica dai diversi parametri costruttivi, evidenziando il funzionamento da freno, da motore e da generatore.Vengono analizzati i convertitori statici, impiegati nell`alimentazione delle macchine rotanti. Sono infine indicati alcuni criteri di controllo dei motori.
Settori Scientifico Disciplinari (SSD)
Attività formative Codice SSD Descrizione SSD CFU
C
ING-IND/32
CONVERTITORI, MACCHINE E AZIONAMENTI ELETTRICI
5.0

Orario: aggiungi e rimuoviScaglioneDocenteLingua offertaProgramma dettagliato
Da (compreso)A (escluso)
--AZZZZPiegari Luigi
manifesti v. 3.4.3 / 3.4.3
Area Servizi ICT
24/10/2020