logo-polimi
Loading...
Manifesto
Struttura Corso di Studi
Cerca/Visualizza Manifesto
Dati Insegnamento
Scarica il Manifesto
Regolamento didattico
Consulta il Regolamento
Elenco docenti
Strutture didattiche
Dati quantitativi
Internazionalizzazione
Orario Personalizzato
Il tuo orario personalizzato è disabilitato
Abilita
Ricerche
Cerca Docenti
Cerca Insegnamenti
Cerca insegnamenti degli Ordinamenti precedenti al D.M.509
Erogati in lingua Inglese

Legenda
Semestre (Sem)
1Primo Semestre
2Secondo Semestre
AInsegnamento Annuale
Attività formative
CAffini o integrative
Lingua d'erogazione
Insegnamento completamente offerto in lingua italiana
Insegnamento completamente offerto in lingua inglese
--Non definita
Didattica innovativa
I CFU riportati a fianco a questo simbolo indicano la parte dei CFU dell'insegnamento erogati con Didattica Innovativa.
Tali CFU riguardano:
  • Cotutela con mondo esterno
  • Blended Learning & Flipped Classroom
  • Massive Open Online Courses (MOOC)
  • Soft Skills
Dati Insegnamento
Contesto
Anno Accademico 2018/2019
Scuola Scuola di Ingegneria Industriale e dell'Informazione
Corso di Studi (Mag.)(ord. 270) - MI (422) Ingegneria della Prevenzione e della Sicurezza nell'Industria di Processo
Piano di Studio preventivamente approvato P2E - PROVENIENTI DA ING. CHIMICA
Anno di Corso 1

Scheda Insegnamento
Codice Identificativo 052735
Denominazione Insegnamento SICUREZZA DEI PROCESSI DISCONTINUI + SICUREZZA DEI REATTORI DISCONTINUI
Tipo Insegnamento Corso Integrato
Crediti Formativi Universitari (CFU) 10.0
Semestre Secondo Semestre
Programma sintetico 1) Instabilità termica di sostanze e miscele e relativi criteri di previsione. Generalità sulle reazioni fuggitive. Identificazione e analisi delle reazioni di decomposizione. 2) Bilanci macroscopici di materia ed energia per sistemi reagenti discontinui e semicontinui. 3) Metodi per l'identificazione delle condizioni operative sicure e produttive di sistemi reagenti semicontinui esotermici. 4) Scelta e dimensionamento dei sistemi di sfogo delle sovrapressioni nei reattori chimici. n tutte le sezioni la trattazione avrà un rilevate carattere applicativo ottenuto tramite la presentazione in aula di casi ed esempi industriali. Il corso si propone di analizzare in dettaglio tutti gli aspetti di sicurezza ed ottimizzazione dei principali reattori chimici impiegati in sintesi industriali coinvolgenti reazioni estremamente rapide ed esotermiche (runaway reactions) nonché di fornire adeguati strumenti per la modellazione di eventi incidentali legati ad esplosioni termiche. In particolare verranno analizzate le esplosioni termiche, verranno forniti criteri di previsione generale ed avanzata per il runaway e criteri di classificazione del comportamento termico di un reattore, verrà analizzata l'influenza del controllo di processo e verranno forniti gli strumenti atti a ricostruire le condizioni operative che hanno dato luogo ad un dato evento incidentale.
Settori Scientifico Disciplinari (SSD)
Attività formative Codice SSD Descrizione SSD CFU
C
ING-IND/24
PRINCIPI DI INGEGNERIA CHIMICA
10.0

Orario: aggiungi e rimuoviScaglioneCodiceDenominazione ModuloDocenteCFUSem.Lingua offertaProgramma dettagliato
Da (compreso)A (escluso)
--AZZZZ052731SICUREZZA DEI REATTORI DISCONTINUICopelli Sabrina5.02
052730SICUREZZA DEI PROCESSI DISCONTINUIMaestri Francesco5.02
manifesti v. 3.3.3 / 3.3.3
Area Servizi ICT
04/04/2020