logo-polimi
Loading...
Manifesto
Struttura Corso di Studi
Cerca/Visualizza Manifesto
Dati Insegnamento
Scarica il Manifesto
Regolamento didattico
Consulta il Regolamento
Elenco docenti
Strutture didattiche
Dati quantitativi
Internazionalizzazione
Orario Personalizzato
Il tuo orario personalizzato è disabilitato
Abilita
Ricerche
Cerca Docenti
Cerca Insegnamenti
Cerca insegnamenti degli Ordinamenti precedenti al D.M.509
Erogati in lingua Inglese

Legenda
Semestre (Sem)
1Primo Semestre
2Secondo Semestre
AInsegnamento Annuale
Attività formative
CAffini o integrative
Lingua d'erogazione
Insegnamento completamente offerto in lingua italiana
Insegnamento completamente offerto in lingua inglese
--Non definita
Didattica innovativa
I CFU riportati a fianco a questo simbolo indicano la parte dei CFU dell'insegnamento erogati con Didattica Innovativa.
Tali CFU riguardano:
  • Cotutela con mondo esterno
  • Blended Learning & Flipped Classroom
  • Massive Open Online Courses (MOOC)
  • Soft Skills
Dati Insegnamento
Contesto
Anno Accademico 2018/2019
Scuola Scuola di Ingegneria Industriale e dell'Informazione
Corso di Studi (Mag.)(ord. 270) - MI (471) Biomedical Engineering - Ingegneria Biomedica
Piano di Studio preventivamente approvato BBB - Biomeccanica e biomateriali - Biomechanics and biomaterials
Anno di Corso 2

Scheda Insegnamento
Codice Identificativo 088779
Denominazione Insegnamento IDENTIFICAZIONE DEI MODELLI E ANALISI DEI DATI 2
Tipo Insegnamento Monodisciplinare
Crediti Formativi Universitari (CFU) 5.0
Semestre Primo Semestre
Programma sintetico In molti problemi dell'ingegneria e delle scienze occorre stimare un segnale ignoto o un parametro incerto. A tale scopo si ricorre alla osservazione di variabili misurabili nel corso di un dato esperimento. Lo scopo di questo corso e' di presentare i metodi che si usano per affrontare il problema del trasferimento dell'informazione nascosta nei dati all'incognita. La tecnica base di riferimento e' nota come Filtro di Kalman, che e' basata su modelli di stato, a matrici note, eventualmente ad eccezione di un parametro incerto. Una delle caratteristiche salienti di tale tecnica e' di essere ricorsiva, consentendo l'elaborazione dati in tempo reale. La tecnica viene confrontata con altri metodi di identificazione ricorsiva (RLS ecc.). Si studiano poi i problemi di identificazione "a scatola nera" dei modelli di stato (metodi a sottospazi). Infine si fa un cenno al problema della identificazione non lineare. Il corso ha carattere metodologico, ma significativi studi di caso vengono trattati.
Settori Scientifico Disciplinari (SSD)
Attività formative Codice SSD Descrizione SSD CFU
C
ING-INF/04
AUTOMATICA
5.0

Orario: aggiungi e rimuoviScaglioneDocenteLingua offertaProgramma dettagliato
Da (compreso)A (escluso)
--AZZZZVercellis Carlo--
Garatti Simone--
manifesti v. 3.1.7 / 3.1.7
Area Servizi ICT
14/11/2019