logo-polimi
Loading...
Manifesto
Struttura Corso di Studi
Cerca/Visualizza Manifesto
Dati Insegnamento
Scarica il Manifesto
Regolamento didattico
Consulta il Regolamento
Elenco docenti
Strutture didattiche
Dati quantitativi
Internazionalizzazione
Orario Personalizzato
Il tuo orario personalizzato è disabilitato
Abilita
Ricerche
Cerca Docenti
Cerca Insegnamenti
Cerca insegnamenti degli Ordinamenti precedenti al D.M.509
Erogati in lingua Inglese

Legenda
Semestre (Sem)
1Primo Semestre
2Secondo Semestre
AInsegnamento Annuale
Attività formative
BCaratterizzanti
Lingua d'erogazione
Insegnamento completamente offerto in lingua italiana
Insegnamento completamente offerto in lingua inglese
--Non definita
Didattica innovativa
I CFU riportati a fianco a questo simbolo indicano la parte dei CFU dell'insegnamento erogati con Didattica Innovativa.
Tali CFU riguardano:
  • Cotutela con mondo esterno
  • Blended Learning & Flipped Classroom
  • Massive Open Online Courses (MOOC)
  • Soft Skills
Dati Insegnamento
Contesto
Anno Accademico 2018/2019
Scuola Scuola di Ingegneria Industriale e dell'Informazione
Corso di Studi (Mag.)(ord. 270) - MI (471) Biomedical Engineering - Ingegneria Biomedica
Piano di Studio preventivamente approvato BTE - Tecnologie elettroniche - Technologies for electronics
Anno di Corso 2

Scheda Insegnamento
Codice Identificativo 052382
Denominazione Insegnamento BIOMEDICAL SIGNAL PROCESSING LABORATORY
Tipo Insegnamento Monodisciplinare
Crediti Formativi Universitari (CFU) 5.0
Semestre Primo Semestre
Programma sintetico L'obiettivo del corso è quello di fornire agli studenti le competenze e gli strumenti utili alla realizzazione di algoritmi di elaborazione di segnali biomedici, la loro corretta applicazione e l'interpretazione dei risultati ottenuti. Gli argomenti trattati sono: Introduzione ai software di calcolo e al loro utilizzo per la progettazione e l'implementazione di algoritmi di elaborazione di biosegnali. Analisi dei dati. Modellazione dei dati: criteri per la scelta del modello approssimante ed identificazione dei parametri, stima ai minimi quadrati. Interpolazione. Analisi dei segnali. Applicazione della DFT ed analisi armonica di segnali. Progetto di filtri FIR e IIR per applicazioni biomediche, riconoscimento di onde/morfologie. Stima spettrale: metodi parametrici e non-parametrici, applicazione al segnale EEG e di variabilità cardiaca. Metodologie per l'analisi dei potenziali evocati: media sincrona e metodi single-sweep. Argomenti avanzati di elaborazione dei segnali saranno oggetto di progetti specifici assegnati agli studenti. I progetti riguarderanno: identificazione parametrica multi-variata, filtraggio ottimo, trasformazioni tempo-frequenza, analisi non-lineare, sincronizzazioni ed accoppiamenti. Dati e segnali analizzati: Elettrocardiogramma (ECG), pressione, respiro, Elettroencefalogramma (EEG) e potenziali evocati, emissioni otoacustiche, segnale vocale, sequenze DNA. Ad integrazione delle attività pratiche di laboratorio e per stimolare l'apprendimento attivo, le capacità di strutturazione del pensiero e della conoscenza e il confronto tra colleghi, gli studenti suddivisi in gruppi, saranno responsabili di approfondire specifici algoritmi, che verranno presentati e discussi con gli altri studenti in modalità flipped/blended classroom. L'esame è articolato in due fasi: 1) allo studente viene assegnato un progetto riguardante la realizzazione di un algoritmo di elaborazione di segnali biomedici tratto da lavori di letteratura, la sua applicazione ad un dataset di biosegnali e la stesura di un elaborato che descriva l'algoritmo, le scelte progettuali effettuate e i risultati ottenuti. 2) La consegna dell'elaborato permette di accedere all'orale in cui si verificheranno le conoscenze apprese durate le attività di laboratorio e come esse sono state trasferite in pratica nella realizzazione del progetto. L'accesso al corso è a numero limitato. La procedura obbligatoria di richiesta accesso si trova al seguente indirizzo web: http://www.ccsbio.polimi.it/?page_id=27.
Settori Scientifico Disciplinari (SSD)
Attività formative Codice SSD Descrizione SSD CFU
B
ING-INF/06
BIOINGEGNERIA ELETTRONICA E INFORMATICA
5.0
Didattica innovativa L'insegnamento prevede  1.0  CFU erogati con Didattica Innovativa come segue:
  • Blended Learning & Flipped Classroom

Orario: aggiungi e rimuoviScaglioneDocenteLingua offertaProgramma dettagliato
Da (compreso)A (escluso)
--AZZZZMainardi Luca
manifesti v. 3.1.9 / 3.1.9
Area Servizi ICT
07/12/2019