logo-polimi
Loading...
Manifesto
Struttura Corso di Studi
Cerca/Visualizza Manifesto
Dati Insegnamento
Scarica il Manifesto
Regolamento didattico
Consulta il Regolamento
Elenco docenti
Strutture didattiche
Dati quantitativi
Internazionalizzazione
Orario Personalizzato
Il tuo orario personalizzato è disabilitato
Abilita
Ricerche
Cerca Docenti
Cerca Insegnamenti
Cerca insegnamenti degli Ordinamenti precedenti al D.M.509
Erogati in lingua Inglese

Legenda
Semestre (Sem)
1Primo Semestre
2Secondo Semestre
AInsegnamento Annuale
Attività formative
BCaratterizzanti
CAffini o integrative
Lingua d'erogazione
Insegnamento completamente offerto in lingua italiana
Insegnamento completamente offerto in lingua inglese
--Non definita
Didattica innovativa
I CFU riportati a fianco a questo simbolo indicano la parte dei CFU dell'insegnamento erogati con Didattica Innovativa.
Tali CFU riguardano:
  • Cotutela con mondo esterno
  • Blended Learning & Flipped Classroom
  • Massive Open Online Courses (MOOC)
  • Soft Skills
Dati Insegnamento
Contesto
Anno Accademico 2019/2020
Scuola Scuola del Design
Corso di Studi (Mag.)(ord. 270) - BV (1097) Design for the Fashion System - Design per il Sistema Moda
Piano di Studio preventivamente approvato *** - Non diversificato
Anno di Corso 2

Scheda Insegnamento
Codice Identificativo 051293
Denominazione Insegnamento DESIGN MANAGEMENT FOR FASHION
Tipo Insegnamento Corso Integrato
Crediti Formativi Universitari (CFU) 6.0
Semestre Secondo Semestre
Programma sintetico La diminuzione del costo marginale delle informazioni, lo sblocco delle catene logistiche, la disponibilità di finanziamenti e la creatività ottenuta attraverso le dinamiche basate sulla "folla" stanno rendendo più facile e meno costosa la creazione di start-up e nuove iniziative imprenditoriali. Inoltre i progettisti - in parte a causa di queste condizioni mutevoli e a causa della crisi del mercato del lavoro - stanno progressivamente diventando imprenditori di se stessi. Il flusso di start-up e nuove imprese sta caratterizzando anche l'industria della moda, dove le nuove marche/griffe, con l'avvento di nuovi servizi emergenti e nuovi modelli di vendita al dettaglio, stanno cambiando le regole della concorrenza tradizionale imponendo nuovi modelli di acquisto e tendenze socio-culturali. Il corso sarà incentrato sulle nuove forme di imprenditorialità nel settore della moda. La start-up verrà concepita come nuova ipotesi competitiva da testare sul mercato. Saranno affrontati, nella prima fase del corso, i seguenti concetti: (i) start-up come nuova ipotesi di business; (Ii) design thinking e riformulazione competitiva delle start-up; (Iii) start-up come nuovo modello di business (da testare) e organizzazione temporanea; (Iv) start-up e relazione con gli eco-sistemi aziendali; (V) start-up e nuova imprenditorialità nel settore della moda; (Vi) lean start-up; (Vii) nuovo coinvolgimento dell'utente nella start-up. Nella seconda fase del corso gli studenti saranno coinvolti nel concepire e progettare le proprie start-up.
Settori Scientifico Disciplinari (SSD)
Attività formative Codice SSD Descrizione SSD CFU
B,C
SECS-P/08
ECONOMIA E GESTIONE DELLE IMPRESE
6.0

Orario: aggiungi e rimuoviScaglioneCodiceDenominazione ModuloDocenteCFUSem.Lingua offertaProgramma dettagliato
Da (compreso)A (escluso)
--AZZZZ051294DESIGN MANAGEMENT FOR FASHIONPini Fabrizio Maria4.02
051295DESIGN MANAGEMENT FOR FASHION (INT. OF)Pini Fabrizio Maria2.02
manifesti v. 3.3.4 / 3.3.4
Area Servizi ICT
08/04/2020