logo-polimi
Loading...
Manifesto
Struttura Corso di Studi
Cerca/Visualizza Manifesto
Dati Insegnamento
Scarica il Manifesto
Regolamento didattico
Consulta il Regolamento
Elenco docenti
Strutture didattiche
Dati quantitativi
Internazionalizzazione
Orario Personalizzato
Il tuo orario personalizzato è disabilitato
Abilita
Ricerche
Cerca Docenti
Cerca Insegnamenti
Cerca insegnamenti degli Ordinamenti precedenti al D.M.509
Erogati in lingua Inglese

Legenda
Semestre (Sem)
1Primo Semestre
2Secondo Semestre
AInsegnamento Annuale
Attività formative
BCaratterizzanti
Lingua d'erogazione
Insegnamento completamente offerto in lingua italiana
Insegnamento completamente offerto in lingua inglese
--Non definita
Didattica innovativa
I CFU riportati a fianco a questo simbolo indicano la parte dei CFU dell'insegnamento erogati con Didattica Innovativa.
Tali CFU riguardano:
  • Cotutela con mondo esterno
  • Blended Learning & Flipped Classroom
  • Massive Open Online Courses (MOOC)
  • Soft Skills
Dati Insegnamento
Contesto
Anno Accademico 2019/2020
Scuola Scuola di Ingegneria Industriale e dell'Informazione
Corso di Studi (1 liv.)(ord. 270) - MI (358) Ingegneria Informatica
Piano di Studio preventivamente approvato IT1 - Ingegneria Informatica e Comunicazioni
Anno di Corso 2

Scheda Insegnamento
Codice Identificativo 054304
Denominazione Insegnamento INFORMAZIONE E STIMA (PER INGEGNERIA INFORMATICA)
Tipo Insegnamento Monodisciplinare
Crediti Formativi Universitari (CFU) 10.0
Semestre Secondo Semestre
Programma sintetico La teoria dell'informazione studia i limiti fondamentali relativi alla rappresentazione e alla trasmissione dell'informazione. Il corso ha come obiettivo quello di introdurre gli studenti al calcolo delle probabilità e ai processi casuali visti attraverso le lenti della teoria dell'informazione e delle sue principali applicazioni nell'ambito dell'ingegneria informatica e delle comunicazioni. In aggiunta ai concetti base di probabilità e processi casuali, si introdurranno i concetti di entropia, entropia relativa, informazione mutua e, successivamente, si considererà il loro utilizzo nella compressione dei dati, la codifica di sorgente, la trasmissione dei dati, la complessità computazionale, l'inferenza probabilistica. L'insegnamento introduce anche i concetti fondamenti della stima e della simulazione numerica di esperimenti casuali, entrambi essenziali come strumento di analisi e di progetto dei moderni sistemi di comunicazione. L'attività di laboratorio sarà incentrata sulla costruzione di modelli simulativi in MATLAB aventi come obiettivo l'applicazione e la verifica della teoria studiata durante le lezioni. Le ore in laboratorio serviranno come confronto di approfondimento per l'argomento assegnato.
Settori Scientifico Disciplinari (SSD)
Attività formative Codice SSD Descrizione SSD CFU
B
ING-INF/03
TELECOMUNICAZIONI
10.0

Orario: aggiungi e rimuoviScaglioneDocenteLingua offertaProgramma dettagliato
Da (compreso)A (escluso)
--AZZZZBarletta Luca
manifesti v. 3.2.3 / 3.2.3
Area Servizi ICT
26/02/2020