logo-polimi
Loading...
Manifesto
Struttura Corso di Studi
Cerca/Visualizza Manifesto
Dati Insegnamento
Scarica il Manifesto
Regolamento didattico
Consulta il Regolamento
Elenco docenti
Strutture didattiche
Dati quantitativi
Internazionalizzazione
Orario Personalizzato
Il tuo orario personalizzato è disabilitato
Abilita
Ricerche
Cerca Docenti
Cerca Insegnamenti
Cerca insegnamenti degli Ordinamenti precedenti al D.M.509
Erogati in lingua Inglese

Legenda
Semestre (Sem)
1Primo Semestre
2Secondo Semestre
AInsegnamento Annuale
Attività formative
CAffini o integrative
Lingua d'erogazione
Insegnamento completamente offerto in lingua italiana
Insegnamento completamente offerto in lingua inglese
--Non definita
Didattica innovativa
I CFU riportati a fianco a questo simbolo indicano la parte dei CFU dell'insegnamento erogati con Didattica Innovativa.
Tali CFU riguardano:
  • Cotutela con mondo esterno
  • Blended Learning & Flipped Classroom
  • Massive Open Online Courses (MOOC)
  • Soft Skills
Dati Insegnamento
Contesto
Anno Accademico 2019/2020
Scuola Scuola di Ingegneria Industriale e dell'Informazione
Corso di Studi (Mag.)(ord. 270) - MI (481) Computer Science and Engineering - Ingegneria Informatica
Piano di Studio preventivamente approvato T2A - COMPUTER SCIENCE AND ENGINEERING
Anno di Corso 1

Scheda Insegnamento
Codice Identificativo 097484
Denominazione Insegnamento SIMULATION TECHNIQUES AND TOOLS
Tipo Insegnamento Monodisciplinare
Crediti Formativi Universitari (CFU) 5.0
Semestre Secondo Semestre
Programma sintetico Tecniche e strumenti di simulazione Obiettivo del corso è quello di approfondire i concetti relativi alla simulazione dinamica, ed illustrare l'architettura dei più diffusi strumenti software di modellistica e simulazione. La prima parte del corso sarà dedicata ad illustrare l'approccio causale alla modellistica, su cui si basa lo strumento di simulazione più diffuso: Simulink. La seconda parte del corso sarà invece dedicata ad introdurre l'approccio acausale, basato su linguaggi e strumenti di programmazione ad oggetti. In particolare, in questa seconda parte, si illustreranno le caratteristiche del linguaggio di modellazione Modelica, ormai standard "de facto" per la simulazione modulare multi dominio, e l'architettura dell'interprete più diffuso: Dymola.
Settori Scientifico Disciplinari (SSD)
Attività formative Codice SSD Descrizione SSD CFU
C
ING-INF/04
AUTOMATICA
5.0

Orario: aggiungi e rimuoviScaglioneDocenteLingua offertaProgramma dettagliato
Da (compreso)A (escluso)
--AZZZZFerretti Gianni
manifesti v. 3.1.9 / 3.1.9
Area Servizi ICT
08/12/2019